Ivan Zini

Blog tecnico di un sistemista bolognese. [senza condivisione la conoscenza è inutile.]

Troubleshooting Vmware Virtual Switch

In questo post vorrei pubblicare un troubleshooting rivolto ai virtual switch di vmware esx/esxi generato da una serie di email intercorse tra me e un lettore del blog che mi ha chiesto un aiuto disperato!…ma alla fine si è risolto..senza prendere  il primo aereo per la destinazione più improbabile..vero paolo??!!! ;)

Mi sembra utile pubblicarlo perché è un errore di interpretazione  molto comune quando si comincia a smanettare con esx, e ci si lancia nella creazione di vswitch sopratutto per l’utilizzo di connessioni di tipo Vmkernel per ISCSI, VMotion, NFS, etc..

Bene partiamo.

Paolo:

avevo seguito il tuo post per la creazione di una san con openfiler. Una volta configurato openfiler sono andato sull’host esx ed ho iniziato la configurazione del virtual switch, ma per sbaglio ho attaccato a questo virtual switch le uniche due schede di rete che erano attaccate alle macchine virtuali in produzione ed alla service console.
ora l’unico modo che ho per accedere all’host è via shell. ho fatto dei test sul network ma mi risponde solo l’host.
Come posso ovviare per ripristinare la situazione?

Io:

bel casino!
tanto x iniziare elimina il virtual switch creato x l’iscsi e poi controlla nella scheda networking la configurazione delle schede di rete e che siano nuovamente agganciate al giusto virtual switch a cui devono essere collegate la console e le vm

All’inizio non mi era chiara del tutto la situazione ma poi ho capito qual’era esattamente l’entità della problematica:
praticamente agganciando le schede di rete a questo virtual switch è venuta meno la connettività di rete della service console e delle macchine virtuali perdendo quindi la possibilità di collegarsi all’host esx tramite il vclient.

Paolo:

E come faccio visto che da virtual client non riesco a connettermi? Ci vorrebbero dei comandi da usare via shell “unsupported”
Sono sull’host, e dalla tab test management l’unico indirizzo che non mi da failed è il suo.. Poi sono entrato con “Unsupported” ma non conosco i comandi shell per ripristinare il virtual switch ed eliminare quello creato e purtroppo questo sarebbe l’unico modo in quanto dentro ho 3 virtual machine di produzione e facendo un eset delle configurazioni iniziali temo di pedere qualcosa…in tal aso dovrei prendere il primo aereo disponibile per non so dove!!

Io:

Vai sulla console fisica di esx e digita dalla shell il comando:
esxcfg-vswitch -l (elle)  ti mostra l’elenco dei vswitch.
Mentre esxcfg-vswitch -h ti mostra la lista delle opzioni del comando con il quale puoi cancellare lo vswitch.
Invece per collegare un vnic ad un vswitch utilizza :
esxcfg-vswitch -L vmnic1 vSwitch1

Qui trovi un bel elenco dei comandi:
http://www.vmadmin.co.uk/vmware/35-esxserver/54-virtualswitchescmd

Paolo:

Per ora grazie… c’è un modo per fermare lo scroll di esxcfg-vswitch -h?

Io:

aggiungi alla fine del comando “| less” e scorri con le frecce e poi “q” per uscire

Paolo:

Grazie… ho risolto e mi sento molto più leggero… ho controllato le schede di rete presenti e mi sono accorto che ne mancava una.
Con i comandi da service console ho linkato quella scheda al virtual switch e almeno ho fatto riprendere la produzione… poi sistemero il resto… Ancora grazie…

Io:

molto bene Paolo!:)
lieto di esserti stato d’aiuto.
un altro link ai comandi se ti servissero nuovamente:
http://vmware-land.com/esxcfg-help.html

Purtroppo questa svista, nella configurazione dei vswitch, esclude le vm e la service console (se configurate sulla stesso vswitch e lan) dalla rete rendendoli irraggiungibili.
Sicuramente il panico prende il sopravvento in questa situazione, quando le vm sono in ambiente di produzione:
Riepilogando procuratevi in questi casi subito un elenco dei comandi via shell  e recativi sulla service control del vostro esx/esxi e loggatevi come root ed eseguite questi step:

  1. Digitate il comando  esxcfg-vswitch -l che vi mostra la lista dei virtual switch.
  2. Eliminate il vswitch  appena creato con il comando esxcfg-vswitch -d
  3. Riagganciate le vnic allo vswitch corretto con il comando esxcfg-vswitch -L vmnic1 vSwitch1

Ora tutto dovrebbe funzionare e collegandorsi poi tramite il vclient all host esx/esxi per verificare e sistemare eventualmente il resto.

IZ

PS: Ovviamente sono ben accetti pareri e consigli per ottimizzare questo troubleshooting.

About these ads

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 175 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: