LinuxDay 2010 Bologna

Postato il Aggiornato il

In occasione del decimo Linux Day (23 ottobre 2010), giornata nazionale promossa da Italian Linux Society a sostegno di GNU/Linux e del Software Libero, l’Emilia Romagna Linux Users Group organizza:

LINUXDAY@ERGLUG

Nel corso della giornata, totalmente gratuita, si terranno una serie di conferenze incentrate sul sistema operativo GNU/Linux ed il Software Libero, con talk sia tecnici che di carattere introduttivo.

L’evento si terrà presso il Centro Congressi dell’Area della Ricerca di Bologna CNR, in via Gobetti 101, Bologna.

Quest’anno, come nell’edizione del 2008, parteciperò come relatore con un talk su Openfiler e la creazione di Cluster HA mediante questo portentoso software Open Source…vi aspetto!🙂
Per seguire l’evento in streaminghttp://arcserv.ira.inaf.it:8000/linuxday.ogg
o con player http://arcserv.ira.inaf.it/linuxday.html


Programma:

9:00-9:20 Presentazione degli interventi della mattinata

Introduzione della manifestazione
09:20-10:10 Gabriele Cerami
“Cluster di server ad alta disponibilità con Pacemaker”
Struttura e le potenzialita’ del nuovo software per cluster ad alta disponibilita’ in linux. Partendo dalla storia delle versioni dei programmi che lo compongono, verranno analizzate le parti che sono approdate finalmente nel progetto. Intercalando con esempi pratici si approfondiranno le varie possibilità di configurazione offerte e mostrata la stabilità delle soluzioni basate su questo modello.
10:10-11:00 Ivan Zini
“Cluster HA con OpenFiler”
Openfiler è un sistema operativo basato sulla distribuzione linux CentOs e rPath, che combina sapientemente insieme diverso software Open Source in grado di trasformare un pc, o meglio ancora un server, in un potente e robusto sistema NAS (Network Attached Storage) e/o SAN (Storage Area Network), facilmente gestibile tramite interfaccia web. L’insieme di due o più Openfiler permette di creare dei solidi Fail-Over Cluster per l’alta disponibilità dei dati (HA).
11:00-11:50 Andrea Gasparini
“La comunità Ubuntu”
Ubuntu ha una comunità molto attiva su vari fronti. Analizzeremo il ciclo di rilascio di ubuntu e cercheremo di capire cosa si può fare momento per momento per dare ascolto ai nostri desideri di contribuzione più reconditi.
11:50-12:40 Renzo Davoli
“L’informatica nella scuola: strumenti e metodi, scienza e tecnologia. La libertà di usare il software libero”
L’informatica è poco presente nella scuola italiana: si studia Pitagora ma nessun algoritmo di ordinamento benché l’utilità logica di quest’ultimo non è relegata al solo ambito tecnico ma orientata all’efficenza ed all’organizzazione. Vi è in corso una grande rivoluzione culturale oltre che tecnologica. Tutto è software ed è necessario analizzare quando e quanto è possibile, per una scuola, adottare software libero.
13:40-13:50 Presentazione degli interventi del pomeriggio
13:50-14:40 Enrico Zini
“cfget”
Unix è il mondo dei tool semplici ma potenti.
Come risolvere problemi complessi con tool semplici. Una scorsa a moreutils, l’esempio pratico di cfget all’ISAC CNR.
14:40-15:30 Alessandro Tugnoli
“Shibboleth: un software Open Source per il Single Sign-On sviluppato da Internet2”
Tramite questo middleware è possibile realizzare applicazioni che attraverso un sistema di autenticazione basato sullo standard SAML2 consentono agli utenti di accedere a risorse protette inserendo una sola volta le proprie credeziali di accesso. IDP, SP, WAYF sono i principali attori di questa architettura; in questa presentazione verranno chiariti i loro compiti e si vedrà qualche esempio concreto del loro utilizzo per la realizzazione di alcuni servizi offerti dalla Biblioteca del CNR di Bologna e dal GARR.
15:30-16:20 Marco Pizzoli
“La centralizzazione delle informazioni con (Open)LDAP”
LDAP e’ lo standard di riferimento per la centralizzazione delle informazioni tra sistemi eterogenei. La sua notevole flessibilita’ ne ha spinto la diffusione ed adesso il supporto e’ disponibile in tutti i principali prodotti software e hardware. Cercheremo di comprendere la filosofia che ne sta dietro, la struttura gerarchica dei dati e le possibili topologie di distribuzione dell’informazione. Vedremo qualche possibile applicazione nella centralizzazione della gestione utenti e/o delle configurazioni. Passeremo poi a vedere l’implementazione LDAP chiamata OpenLDAP. Con una panoramica sulle feature di tale prodotto.
16:20-17:10 Alberto Eusebi
“BackupPC su VM”
Il talk mira a fornire una panoramica sulle funzionalità di BackupPC con particolare attenzione al backup di infrastrutture basate su servers virtuali.
Si affronteranno le principali problematiche relative al backup di sistemi “mission critical” quali database e web servers. Si illustrerà infine un plugin di BackupPC sviluppato dal relatore, chiamato “Backuppc-lvm”, che gestisce il backup di servers virtuali salvaguardando i servizi critici.
17:10-18:00 Luigi Bidoia
“Software libero in azienda”

Attività parallele

In una saletta appositamente attrezzata per il L.I.P. (Linux Installation Party) sono stati aiutati i partecipanti nella loro prima installazione di Linux, accompagnati da chiacchiere e consigli sul nostro sistema operativo preferito.

Dove

Centro Congressi CNR di Bologna, in via Gobetti 101
La sala adibita ai talk è la 216, al primo piano appena saliti lo scalone dell’atrio.

Un doveroso ringraziamento a:

  • ILS, Italian Linux Society e nello specifico il comitato organizzativo del LinuxDay
  • L’ Area della Ricerca del CNR di Bologna per l’ospitalità offerta
  • Tutti i LUG italiani e tutti coloro che tutti i giorni si prodigano a titolo gratuito per la diffusione della cultura informatica e dello sviluppo di GNU/Linux

5 pensieri riguardo “LinuxDay 2010 Bologna

    Federico ha detto:
    26/10/2010 alle 10:40

    Sarebbe possibile scaricare i video dei vari interventi?

    Federico ha detto:
    26/10/2010 alle 14:30

    Grazie mille, non lo perderò di vista!

    Federico ha detto:
    15/11/2010 alle 09:22

    Ho scaricato la presentazione dell’intervento su OpenFiler. Complimenti!

      Ivan Zini ha risposto:
      15/11/2010 alle 09:34

      Grazie!🙂

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...