vCenter Server 5 Virtual Appliance (vCSA) Linux Based – overview

Postato il Aggiornato il

Ne avevo parlato in questo post nel 2009 e finalmente, con l’uscita di vSphere 5, vmware ha realizzato una virtual appliance del vCenter Server basata non su windows, ma su linux e precisamente la Suse Linux Enterpise server 11.
E’ a tutti gli effetti un’alternativa alla versione installabile del vCenter su windows, già preconfigurata e ottimizzata in un’appliance virtuale.
Questa appliance può funzionare su esx-esxi 4.x o superiori ed è fornito in formato OVF quindi l’implementazione del pacchetto avviene utilizzando il vSphere client attraverso il wizard Deploy OVF Template.

Caratteristiche

  • Basato su SUSE Linux Enterprise Server 11 x64.
  • Distribuito come OVF e configurato con 2vCPU e 8GB di memoria ram, LSI Logic Parallel, VMXNET 3, 15-60Gb VMDKs e VMware Tools.
  • Include un database DB2 dimensionato per max 5 host esxi e 50 VM (Windows vCenter Server + MSSQL Express).
  • Supporto per database esterni come Oracle per ambienti di grandi dimensioni.
  • Supporto autenticazione Active directory e Network information Services (NIS).
  • Supporto Windows vSphere Client.
  • Includes a pre-configured Auto Deploy server.
  • Supporto share NFS per salvataggio core e logs.
  • Funzione di syslog server per log degli host esxi (Finalmente!)
  • Funzione di network collector per i dump core degli host esxi.
  • Possibilità di installare le patch attraverso l’interfaccia web.
  • Minor TCO  (Total Cost of Ownership) perchè si elimina il costo della licenza windows server.

Funzionalità ancora non supportate

  • IPv6
  • Linked mode
  • Security Support Provider Interface (SSPI)
  • vCenter HeartBeat
  • Supporto a MS-SQL
  • VMware Update Manager

Requisiti minimi di sistema

Component Requirement
Disk storage on the host machine
  • At least 7GB
  • A maximum of 80GB
Memory in the vCenter Server Appliance
  • Very small inventory (10 or fewer hosts, 100 or fewer virtual machines): at least 4GB
  • Small inventory (10-100 hosts or 100-1000 virtual machines): at least 8GB
  • Medium inventory (100-400 hosts or 1000-4000 virtual machines): at least 13GB
  • Large inventory (More than 400 hosts or 4000 virtual machines): at least 17GB

Dal sito vmware occorre scaricare i seguenti files:

  • VMware vCenter Server 5.0 Appliance – OVF File (8KB)
  • VMware vCenter Server 5.0 Appliance – System Disk (4GB)
  • VMware vCenter Server 5.0 Appliance – Data Disk  (40MB)

I file vmdk e ovf vanno tenuti nella stessa directory, che il vSphere client caricherà durante il deploy.
Segue post sul deploy vCSA.

IZ

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...