OpenFiler

OPENFILER – STORAGE NAS/SAN OPEN SOURCE 2a Parte

Postato il Aggiornato il

segue dalla parte 1a

Installazione OpenFiler

Dopo aver scaricato l’iso dal sito e masterizzata su cd , eseguite il boot del sistema da cd/dvd-rom e vi verrà proposta la seguente schermata:

openfiler01

Le modalità di installazione sono 2 ovvero installazione grafica o testuale.
Ho scelto l’installazione grafica perché non sono ancora così Nerd da sfiorare il masochismo  😉
Quindi premere invio.
Dopo le varie schermate di scelta lingua, tastiera, etc.., si arriva alla schermata di partizionamento del hard disk. Leggi il seguito di questo post »

Annunci

OPENFILER – STORAGE NAS/SAN OPEN SOURCE 1a Parte

Postato il Aggiornato il

openfiler_logo_7 In azienda avevo necessità di aggiungere  una terza San (storage area network) da utilizzare come ulteriore storage di backup e disaster recovery per le macchine virtuali. (w la ridondanza!)
Avendo recuperato ben 2 server Dell pe1950, i cui sistemi operativi sono stati virtualizzati, ho deciso di utilizzarne uno per implementare e provare il prodotto vmware esxi 3.5 e l’altro da utilizzare come San.
La scelta è caduta su Openfiler una distribuzione linux basata su CentOS ed rpath, che trasforma totalmente un pc o meglio ancora un server in sistemi NAS e SAN: Openfiler a differenza di Freenas, altro storage nas basato su FreeBSD, gestisce connessioni e device  in Fibra ottica.
OpenFiler è in grado di gestire fino a 60 TB di dati; tramite l’interfaccia web è possibile creare e gestire facilmente le funzioni di storage, utilizzando protocolli quali NFS 3, SMB/CIFS, WebDAV, HTTP/ 1.1, FTP e iSCSI.
Inoltre Openfiler può essere integrato in reti già esistenti sfruttando meccanismi di autenticazione come LDAP, Active Directory, NIS ed Hesiod. E’ inoltre possibile configurare vari livelli RAID (0, 1, 5, 6 e 10). Leggi il seguito di questo post »