esxi 5.5

Upgrade vmware esxi free 5.5 alla versione 6.0

Postato il Aggiornato il

esxi5-5Vmware ha rilasciato la versione 6.0 di vSphere insieme alla relativa versione free dell’hypervisor ESXi.
Qui trovate, spiegato in maniera chiara e dettagliata, le novità e le funzioni introdotte in tutta la piattaforma.
ll file binario è disponibile nella pagina di download del prodotto ed è identico sia per la versione free che per quella a pagamento, la differenza la fa ovviamente la licenza, che non ha scadenza.

Leggi il seguito di questo post »

Annunci

Installare vmware tools su Zen Load Balancer in esxi 5.5

Postato il Aggiornato il

zen_logoData la solidità e la scalabilità delle infrastrutture virtuali, è possibile virtualizzare anche soluzioni di networking, che prima si ritenevano esclusivamente hardware o bare metal come i firewall, vedi post su smoothwall, e i bilanciatori di carico.
Parliamo di Zen Load balancer (community version) , progetto open source basato su Debian, che permette di realizzare un ottima infrastruttura per la distribuzione e il bilanciamento del carico di rete anche in alta disponibilità per m olte tipologie di server farm, richiedendo minime risorse.
La gestione avviene tramite un’interfaccia web ed è veloce da implementare su una infrastruttura VMWare, dove per utilizzare al meglio le funzionalità e la comunicazione tra le macchine virtuali e l’hypervisor esxi occorre che siano installati i vmware tools.
Leggi il seguito di questo post »

vmware ESXi 5.5 affetto da vulnerabilità OpenSSL Heartbleed

Postato il Aggiornato il

heartbleed_logol’8 Aprile 2014 è stata resa nota una vulnerabilità su OpenSSL nota come Heartbleed (CVE-2014-0160). e molti sistemi operativi sono vulnerabili, tra cui Debian Wheezy, Ubuntu 12.04.4 LTS, CentOS 6.5, Fedora 18, OpenBSD 5.3, FreeBSD 8.4, NetBSD 5.0.2 and OpenSUSE 12.2.
OpenSSL è utilizzato anche sui web server più usati, Apache e nginx, così come sui server vpn, server mail, etc, ma anche vmware esxi utilizza, per le comunicazioni criptate OpenSSL,  e la versione 5.5 è affetta proprio ufficialmente dal bug heartbleed, come specifica la stessa vmware in un comunicato (KB2076225), e per l’esattezza la versione affetta  è OpenSSL 1.0.1/1.0.1f, mentre la versionesenza bug è  la OpenSSL 1.0.1g 7 Apr 2014.
Per verificare se gli host esxi 5.5 presentano la vulnerabilità digitare il seguente comando in console:
Leggi il seguito di questo post »

XSIbackup: free Open Source backup software per Vmware ESXi 5.1 e 5.5

Immagine Postato il Aggiornato il

logo_xsibackupXSI (Xerox Server Intelligently) backup è un software open source, rilasciato sotto licenza GPL3, progettato per effettuare il backup delle macchine virtuali, anche a caldo, di host vmware esxi free versione 5.1.0 e superiori.
XSI backup è sviluppato e mantenuto dalla spagnola 33hops, ed è  un tool a riga di comando, la versione attualmente disponibile è la 3.00, che utillizza gli ESXi built-in command line (vmkfstool), per effettuare dei backup delle macchine virtuali sia in modalità a “caldo” (hot backup) , ovvero a vm accessa, sia in modalità a “freddo” (cold backup) ovvero viene effettuato automaticamente lo shutdown della macchine virtuali e avviata la copia.
Dall’attuale versione 3.0.0 è stata inserita la possibilità di installare un proprio cron, senza modificare quello nativo di esxi, e di creare anche un proprio crontab.
Altra funzione prevista nelle future versioni sarà la live migration da un host esxi ad un’altro.
Leggi il seguito di questo post »