free

Sexilog: free syslog server per vmware.

Postato il Aggiornato il

sexilogSexilog è un free syslog server ottimizzato per gli ambienti VMware vSphere cioè per gli host esxi e per i vCenter, ma può essere utilizzato anche per la raccolta dati di macchine windows.
Sexilog offre una grande capacità di analisi di logs ma ha anche la funzione di monitoraggio in tempo reale, in combinazione con dashboards altamente personalizzabili, consultabili via interfaccia web.
SexiLog si basa sulla suite ELK, sigla composta dai componenti Elasticsearch Logstash Kibana, oltre ad alcuni strumenti Curator, Riemann e nodes.js.
Leggi il seguito di questo post »

XSIbackup: free Open Source backup software per Vmware ESXi 5.1 e 5.5

Immagine Postato il Aggiornato il

logo_xsibackupXSI (Xerox Server Intelligently) backup è un software open source, rilasciato sotto licenza GPL3, progettato per effettuare il backup delle macchine virtuali, anche a caldo, di host vmware esxi free versione 5.1.0 e superiori.
XSI backup è sviluppato e mantenuto dalla spagnola 33hops, ed è  un tool a riga di comando, la versione attualmente disponibile è la 3.00, che utillizza gli ESXi built-in command line (vmkfstool), per effettuare dei backup delle macchine virtuali sia in modalità a “caldo” (hot backup) , ovvero a vm accessa, sia in modalità a “freddo” (cold backup) ovvero viene effettuato automaticamente lo shutdown della macchine virtuali e avviata la copia.
Dall’attuale versione 3.0.0 è stata inserita la possibilità di installare un proprio cron, senza modificare quello nativo di esxi, e di creare anche un proprio crontab.
Altra funzione prevista nelle future versioni sarà la live migration da un host esxi ad un’altro.
Leggi il seguito di questo post »

Upgrade vmware esxi free 5.0 alla versione 5.1

Postato il Aggiornato il

esxi_07L’aggiornamento di vmware esxi free (non gestito dal vCenter) dalla  5.0 alla 5.1 è abbastanza semplice e simile a quella per aggiornare la 5.0 con le varie patch come descritto in quest altro mio post, e non necessita di dover reinstallare da zero il sistema.
Occorre scaricare dal sito vmware il pacchetto  dell’aggiornamento chiamato “VMware-ESXi-5.1.0-799733-depot.zip” scaricabile qui , previa registrazione sul sito stesso.
E’ necessario spegnere tutte le virtual machine attive sull’host esxi da aggiornare e mettererlo in manteinence mode, e se già non lo fosse, attivare il servizio SSH per accedere allo stesso host e copiare il pacchetto d’aggiornamento sul datastore locale.
Leggi il seguito di questo post »