ssh

Abilitare il Tech Support Mode in vSphere 4.1 (esxi)

Postato il Aggiornato il

Come avevo già accennato nel mio precedente post, una delle novità introdotte in  Vmware vSphere Hypervisor 4.1, ovvero esxi, è il pieno supporto al Tech Support Mode (TSM).
Il TSM, molto brevemente, è una modalità per accedere alla console di esxi, sia localmente, sia da remoto tramite SSH, per esigenze di troubleshooting o di settaggi particolari eseguibili solo tramite console.
Fino alla versione precedente, la 4.0 update 2, per accedere alla console ed anche alla abilitazione di ssh, occorreva fare delle operazioni non molto user-friendly, descritte qui,  e comunque un warning avvisava la mancanza di supporto ufficiale per questa modalità che era infatti gestita in maniera un po ambigua da parte di Vmware.
Ora il problema non si pone più e il TSM e il Remote TSM (via ssh), può essere abilitato o disabilitato molto facilmente dalla Direct Console User Interface (DCUI). Leggi il seguito di questo post »

Annunci

Abilitare SSH su vmware ESXi

Postato il Aggiornato il

sshUfficialmente vmware non supporta la connessione ssh a esxi come invece avveniva con l’esx, ma dal momento che è quasi impossibile farne a meno per compiere operazioni di vitale importanza come il backup delle vm, lanciare o interrompere servizi o l’upload/download di file via scp, etc..

Vediamo quindi come abilitare ssh:

Bisogna essere fisicamente davanti al monitor collegato all’esxi  e digitare ALT+F1

  1. Digitare quindi “unsupported” alla cieca perchè a video non compare nulla
  2. Se avete digitato il comando correttamente, vi comparirà una console denominata “Tech Support Mode” e vi verrà richiesta la password dell’utente root.
  3. Editate il file /etc/inetd.conf
  4. Cercate la linea che inizia con “#ssh” e rimuovete il # iniziale.
  5. Salvate il file e chiudetelo.

Se infine state usando ESXi 3.5 Update 2 o successivi, eseguite:

ps | grep inetd

e controllate il pid del processo inetd. Se ad esempio il valore dovesse essere 1200, eseguite:

kill -HUP 1200 per riavviare inetd con ssh finalmente abilitato senza riavviare esxi.